visione lenti progressive

- Perchè scegliere le lenti progressive?

Le lenti progressive sono la soluzione ottimale per avere una visione perfetta a tutte le distanze utilizzando un solo paio di occhiali.

Le lenti progressive presentano nella parte superiore una zona per la visione da lontano, nella parte centrale un canale di progressione per le distanze intermedie e nella parte inferiore una zona dedicata alla visione da vicino.


- A ciascuno le sue lenti progressive

Ogni individuo è unico ed in quanto tale necessita di una soluzione che sia studiata su misura per le proprie esigenze.

Un’idonea correzione diottrica è fondamentale, ma altrettanto importanti sono le abitudini di ciascun soggetto. 

Chi lavora in sartoria, ad esempio, richiederà un maggiore comfort nella visione da vicino, l’allenatore di una squadra di calcio avrà invece bisogno di una migliore visione da lontano e infine coloro che lavorano allo sportello della posta avranno bisogno di vedere bene i documenti da vicino, lo schermo del PC nella media distanza e il volto delle persone nella stanza. 

Per questo esistono differenti tipologie di lenti progressive che meglio si adattano a ciascuna esigenza specifica.


- La consulenza professionale di un ottico/optometrista è essenziale 

Da non sottovalutare il ruolo dell’Ottico/Optometrista, che dovrà essere in grado di determinare i parametri necessari per il montaggio delle lenti sulla montatura scelta.

La distanza tra le pupille nella visione da vicino e in quella da lontano, la postura del soggetto (che incide sulla posizione delle pupille dietro la lente) e le caratteristiche tecniche delle diverse montature sono solo alcuni esempi.


- La pazienza paga

Le tempistiche di adattamento alle lenti progressive sono assolutamente soggettive.

Alcuni soggetti si abituano immediatamente al cambiamento mentre altri necessitano di un po’ più di tempo per assimilarne il funzionamento.

Ma non temete: solo pochissimi non sono in grado di adattarsi alle moderne lenti progressive.

Quanto prima si inizierà a indossarle tanto più facilmente ci si abituerà.


- Non è mai troppo presto

Si consiglia di iniziare a utilizzare le lenti progressive non appena si avvertono i primi disturbi della presbiopia, poiché la correzione per la visione da vicino sarà lieve.

In questo modo sarà più semplice adattarsi, in quanto la variazione del potere tra le diverse distanze rimarrà relativamente piccola.

Per maggiori informazioni e approfondimenti consulta i Nostri Professionisti della Visione nei Centri Ottici Grandi Occhiali. 

Grandi Occhiali 

Occhiali per passione